Giornata praticamente estiva, difatti al ritorno ero rosso come un peperone (altro che solarium in città a pagamento), quest'anno è magico e la neve è anche troppa come potrete vedere sulle varie foto, la partenza è dalla strada che porta all'Orto Botanico dell'Abetone, da qui con un semplice sentiero si arriva allo splendido e caratteristico Lago Nero anche se adesso è sommerso dalla neve, stessa sorte per il bivacco, lo scenario intorno è fantastico con la Foce Campolino, le Tre potenze, Denti della Vecchia ed il Monte Gomito. Qua sotto potete vedere la differenza rispetto all'estate, le foto qua sotto sono sono state scattate a fine Luglio 2009.. impressionante vedere la neve da record che è scesa quest'anno all'Abetone e dintorni, la zona del Lago Nero era sommersa! Condividi


Ricomincia